Food, Ricette dal mondo

La miglior carbonara di sempre – ROMA

La carbonara sta a Roma come la pizza sta a Napoli. E’ uno di quei piatti conosciuti (male) in tutto il mondo, di cui esistono mille varianti, e che raramente si trovano cucinati a dovere nei ristoranti (non mi dimenticherò mai della “carbonara” con prosciutto cotto, panna e prezzemolo che assaggiai a Londra da piccola!).

Vivendo a Roma, spesso mi ritrovo a dover rispondere alla domanda: “Dove posso mangiare la miglior carbonara di Roma?“. E’ buffo, ma non so cosa rispondere, perché, dopo tante delusioni, raramente ordino la carbonara al ristorante.

Con questo non voglio dire, ovviamente, che non esistano ristoranti romani in cui si può assaggiare un’ottima carbonara, ma per me nessuna regge il paragone con quella che mi prepara Lorenzo a casa!

Quindi oggi ho voluto condividere con voi la sua ricetta, indicandovi esattamente i passaggi che osserva lui.

Prima di lasciarvi alla ricetta, mio orgoglio romano mi impone di precisare, per tutti coloro che non ne siano già a conoscenza, che:

  • NON va assolutamente utilizzata la panna;
  • NON va assolutamente utilizzata la pancetta, bensì il guanciale;
  • nella ricetta originale è prevista la presenza del solo pecorino romano, ma a noi piace stemperare il sapore forte del pecorino con un po’ di parmigiano.

Snapseed


INGREDIENTI :

per 2 persone:

 170 gr di rigatoni

2 uova (freschissime)

130 gr di guanciale

15 gr circa di parmigiano

60 gr circa di pecorino romano

pepe nero q.b.

sale q.b.


PROCEDIMENTO

Per prima cosa, mettiamo a bollire abbondante acqua salata in una pentola capiente.

In attesa che l’acqua bolla, iniziamo a preparare il condimento.

Tagliamo il guanciale a listarelle e mettiamolo da parte.

IMG_8696

In una ciotola, amalgamiamo le uova intere con il parmigiano, il pecorino e il pepe. Le dosi dei formaggi sono molto indicative, perché solitamente andiamo ad occhio. Diciamo che il composto dovrà avere la consistenza di una crema non troppo liquida.

IMG_8700

A questo punto, posizioniamo la ciotola che contiene le uova e i formaggi, sulla pentola in cui sta per bollire l’acqua per la pasta e lasciamo riscaldare a bagnomaria per non più di 2 minuti,  mescolando continuamente per evitare che le uova si cuociano.

Il risultato dovrà essere una crema non troppo liquida e priva di grumi.

img_8704.jpg

Mettiamo da parte le uova ed occupiamoci del guanciale già tagliato precedentemente a listarelle. In una padella antiaderente ben calda, versiamo i pezzetti di guanciale e lasciamo cuocere a fuoco vivace per circa 10/15 minuti, finché il guanciale non sarà rosolato e croccante. 

IMG_8692

Nel frattempo, possiamo buttare la pasta: pasta e guanciale si cuoceranno contemporaneamente.

Una volta cotta e scolata la pasta, la versiamo ancora calda nella ciotola che contiene le uova, i formaggi e il pepe. Aggiungiamo anche il guanciale e iniziamo a mescolare. Se il condimento dovesse risultare troppo denso, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura. Al contrario, se il condimento fosse troppo liquido, aggiungete del pecorino.

OGQUE3130

Terminate con una generosa manciata di pecorino romano e una bella spolverata di pepe e… gustate la miglior carbonara di Roma: quella preparata da voi!

YAYIE6670

Snapseed1

Se provetete questa o un’altra delle mie ricette, vi ricordo di taggarmi nelle foto delle vostre preparazioni, su Instagram e Facebook, così posso vederle! 🙂

Ila.

Altre ricette dal mondo:

Pubblicità

8 pensieri su “La miglior carbonara di sempre – ROMA”

  1. La carbonara è uno dei miei primi piatti preferiti, e come te amo prepararla in casa piuttosto che mangiarla al ristorante. È dolcissimo che tu abbia riportato la ricetta del tuo fidanzato ❤
    Proverò sicuramente questa variante, ma già dalle foto si vede che è ottima!!
    Un abbraccio
    Giulia

    Piace a 1 persona

  2. Sai che sei caduta a fagiolo? Parlavo giusto la settimana scorsa con una mia amica che vorrei provare la carbonara! L’ho assaggiata solo una volta a Milano, mi era piaciuta un sacco! Spero di riuscire a farla domenica a pranzo 😍

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...